Gualdo per Maltignano di Cascia. Stasera al teatro Don Bosco

Maltignano di Cascia
Pubblicità

GUALDO TADINO – “Si sa che quando una calamità colpisce, i piccoli sono i più penalizzati, i più vulnerabili, i primi ad essere dimenticati“. Questo quanto scrive l’Associazione Culturale Arte & Dintorni nel presentare la serata di solidarietà in programma oggi, venerdì 24 marzo, alle ore 21.00 presso il teatro Don Bosco.

In collaborazione con la band The Time Machine e con i ragazzi dell’Istituto di Istruzione “Raffaele Casimiri”, l’associazione ha deciso di organizzare una serata di contaminazione artistica di beneficenza per aiutare Maltignano di Cascia, una piccola frazione devastata dal terremoto.

“Lo spirito di queste genti è fortemente provato dalla distruzione che si è abbattuta sulle loro vite – dice Arte & Dintorni – e ulteriormente messo alla prova dall’inverno che ha colpito con violenza queste zone. Ma gli umbri non hanno paura. Non si sono fermati a guardare le macerie delle proprie case e delle proprie attività piangendosi addosso. Si sono rialzati prima ancora di cadere. A colpire sono il forte entusiasmo che pervade queste popolazioni e la grande dignità. Nessuno si è seduto a meditare sulle proprie disgrazie e tutti si sono rimboccati le maniche e hanno affrontato la situazione con tenacia e testardaggine”.

Durante l’evento verranno raccolti fondi, tramite l’ingresso a offerta libera, destinati alla frazione di Maltignano. L’evento verrà animato da momenti teatrali, sketch del laboratorio teatrale dell’Associazione Arte & Dintorni, momenti musicali dei The Time Machine e momenti “magici” proposti dagli studenti dell’Istituto “R. Casimiri”.

Sarà presente una nutrita delegazione che arriverà da Maltignano, alla quale verrà consegnato l’incasso a fine spettacolo.

Articolo precedenteOspedale Branca, inaugurato il Polo Diabetici
Articolo successivoFascia Appenninica, crisi e spopolamento: è un peggioramento continuo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.