Banco di Solidarietà e Lions Club insieme contro le povertà

Pubblicità

Un protocollo d’intesa è stato sottoscritto dal Lions Club di Gualdo Tadino-Nocera Umbra e il Banco di Solidarietà di Gualdo Tadino-Gubbio. L’accordo è volto a una collaborazione tra le due associazioni per  fronteggiare situazioni di povertà presenti sul territorio attraverso l’organizzazione di due raccolte straordinarie di viveri nel corso dell’anno.

La prima iniziativa si è concretizzata venerdì scorso 27 ottobre, quando il Lions Club ha consegnato la prima raccolta di prodotti alimentari presso la sede del Banco di Solidarietà. Nell’occasione erano presenti per il Lions Club di Gualdo Tadino-Nocera Umbra il presidente Gianni Alessio Padoin, il vicepresidente Paolo Forconi e il segretario Enrico Amoni; per il Banco di Solidarietà il presidente Giuseppe Ascani e i soci Bruno Minelli e Carlo Giustiniani.

Questa prima raccolta straordinaria consentirà al Banco di Solidarietà di poter consegnare pacchi di viveri alle famiglie in difficoltà della zona da qui fino alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, in programma il prossimo 25 novembre.