Play off, eccoci!

Pubblicità

Terza vittoria consecutiva e playoff a un punto. Meglio di così non poteva andare. Anzi poteva andare, perchè in questa situazione viene il rammarico forte forte per quelle sconfitte assurde che hanno tracciato un cammino che parla di bel calcio e di un gruppo che sta diventando paradossalmente sempre più forte.

Anche oggi la stessa scena vista a Sansepolcro: abbraccio collettivo in mezzo al campo prima del fischio d’inizio e poi via, a vincere senza pensarci più di tanto. Peccato solo per l’enorme quantità di assenze che accompagnerà i ragazzi di Giunti nella lunga trasferta di Gavorrano. Out Cenerini, che dovrà scontare ancora due giornate di squalifica, out Idromela e Brescia oggi ammoniti in regime di diffida e forse, ma speriamo di no, out anche Zanchi uscito zoppicando per un sospetto stiramento. Tutto da condire con la non perfetta condizione fisica di Gramaccia e Marcheggiani.
Insomma una Toscana che spetterà al resto del gruppo conquistare, perchè se si vuole arrivare ai playoff bisognerà assolutamente espugnare Gavorrano.

La gara di oggi non è stata certamente bella come il sole che ci ha regalato una bella giornata di primavera. I primi minuti sono addirittura noiosi.
Al 23′ cross dalla sinistra di Tomassini, Brescia sul secondo palo controlla e tira di sinistro, ma colpisce malamente. Lo Spoleto gioca con una difesa altissima, fidandosi della bravura dei suoi difensori nell’applicare il fuorigioco. La cosa riesce una, due volte, ma al 30′ Goretti lancia in profondità Tomassini che, in posizione regolare, batte Bravini in uscita: 1-0!
Al 32′ ancora Tomassini sfiora il palo, stavolta di testa. Al 36′ servizio di Tofoni per Bussi, che controlla e cerca il pallonetto dal limite, palla alta di poco.
Tutto qui il primo tempo.

Prima del fischio iniziale della ripresa Giunti inserisce Gaggioli per Idromela, mentre Brevi mette Settimi e Mulas per Maulini e Fabris. Al 3′ punizione di Brescia bloccata sulla linea dal portiere!
Al 4′ c’è un’occasione a dir poco clamorosa per lo Spoleto: Cirillo si invola verso l’area, serve in mezzo Tramontano, che sbaglia lo stop e tira addosso a Grossi, la palla rimane nei pressi dell’area e Di Giuseppe col sinistro spara alto! Incredibile!
Al 15′ ecco il raddoppio con Tomassini che lancia in profondità Bussi. Il bomber di casa resiste al ritorno di Cesari e di sinistro fa 2-0! Al 18′ infortunio per Zanchi che lascia il campo: al suo posto Canestri con Goretti che passa in difesa. Al 21′ punizione di Tomassini da 30 metri, Bravini blocca in due tempi. Dopo un minuto, gol annullato al Gualdo Casacastalda: punizione di Brescia, Tomassini di testa impegna Bravini e sulla respinta Esposito fa 3-0, ma l’assistente Todisco segnala un fuorigioco dell’attaccante.
Al 31′ Bussi parte di nuovo in contropiede, Bravini respinge il suo tiro da posizione angolata, sul prosieguo dell’azione Brescia cerca il gol da fuori, ma il numero uno spoletino è attento. Al 32′ gioco sospeso per un infortunio muscolare dell’arbitro. Al 37′ Gaggioli tenta di ripetere il gran gol contro il Bastia, ma stavolta il suo destro da fuori finisce alto. Al 40′ fuori Bussi e dentro Attili e nel secondo dei cinque minuti di recupero arriva il tris. Canestri parte sulla fascia destra, cross perfetto per Tomassini che di destro al volo insacca il 3-0, realizzando il suo decimo gol stagionale.
Al 50′ il fischio finale decreta la terza vittoria di fila, quarta in casa, ed elegge ufficialmente il Gualdo Casacastalda come pretendente ad un posto al sole insieme a Ponsacco, Rieti, Sansepolcro, Massese e Virtus Flaminia.
Domattina di nuovo in campo per allenarsi e poi stop fino a martedì, quando inizierà una settimana inedita: la prima in cui l’obiettivo non sarà quello della salvezza, ma quei playoff, che ora la società, come ha dichiarato Matteo Minelli in sala stampa, vuole fortemente.
Buona Pasqua a tutti i tifosi!

TABELLINO
GUALDO CASACASTALDA 3: Grossi, Pandolfi, Tofoni, Goretti, Zanchi (Canestri 18′ st), Cotroneo, Idromela (Gaggioli 1’st), Esposito, Tomassini, Brescia, Bussi (Attili 40′ st).
A disp.: Di Nardo, Della Spoletina, Ferranti, Guidubaldi, Marcheggiani, Gramaccia. All. Giunti
VOLUNTAS SPOLETO 0: Bravini, Nori, Gramaccioni, Fabris (Settimi 1′ st), Cesari, Sasso (Di Salvatore 19′ st), Maulini (Mulas 1’st), De Santis, Tramontano, Di Giuseppe, Cirillo.
A disp.: Lazzarini, Galli, Scocchetti, Gjata, Mihai, Noviello. All. Brevi
Arbitro: Ledda di Cagliari (Morlacchetti – Todisco)
Marcatori: Tomassini (GC) 30′ pt, Bussi (GC) 15′ st, Tomassini (GC) 47′ st
Ammoniti: Idromela, Goretti, Brescia (GC). Fabris, Di Giuseppe, Gramaccioni, Cesari (S)
Angoli: 1-2
Recupero: 2’pt – 5’st
Spettatori: circa 300

(fonte www.gualdocasacastalda.it)