Italia – Iran al Carlo Angelo Luzi?

Pubblicità

Per ora solo un’ipotesi, ma potrebbe diventare realtà. Del resto il presidente Tavecchio l’aveva detto nel corso della visita in città lo scorso 23 gennaio: “Porterò una Nazionale a Gualdo Tadino”. E la Nazionale potrebbe arrivare a breve.

Si tratta dell’under 18 che il 13 maggio affronterà l’Iran in amichevole e potrebbe farlo proprio al Carlo Angelo Luzi. Una commissione della Figc sarà a Gualdo Tadino la prossima settimana per vedere se ci possono essere tutte le condizioni per far disputare la gara degli azzurrini selezionati da Paolo Vanoli. Condizioni che sono già state comunicate sia alla società Gualdo Casacastalda, gestore dello stadio, sia al Comune.

Sarebbe la terza volta che Gualdo Tadino ospita una gara dell’Italia. Le prime due nei primi anni ’80, quando la Nazionale Militare, anche con un Beppe Bergomi fresco campione del Mondo, disputò delle gare amichevoli contro il Gualdo nel vecchio stadio comunale. Debutto assoluto, invece, per lo stadio e la città, per quanto riguarda la disputa di una partita di calcio internazionale degli azzurri.

La società presieduta da Matteo Minelli, tramite il dg Giuseppe Ascani, e l’Amministrazione comunale stanno lavorando da ieri per non farsi sfuggire questo importante evento, che vedrebbe in città anche ospiti illustrissimi.