Ecosuntek attiva una nuova linea di business

Pubblicità

Ecosuntek  dà il via ad una nuova linea di business nel settore dell’energia. L’azienda gualdese, quotata all’Aim Italia di Milano, acquisterà energia sul mercato dei produttori, in prevalenza da fonte rinnovabile, per rivenderla sul mercato libero.

In questa fase di start up Ecosuntek si è avvalsa di un soggetto terzo per il dispacciamento dell’energia sulla rete, contrattualizzando un importante pacchetto di clienti produttori. A marzo, primo mese della nuova attività, sono stati infatti attivati contratti di acquisto di energia per 2,2 MWp (da fonte rinnovabile) per un controvalore annuo di circa 2.750.000 kWh; ad aprile sono stati acquisiti ulteriori nuovi contratti di acquisto di energia per 9 MWp (tutti da fonte rinnovabile) per un controvalore annuo di circa 11.000.000 di kWh, con un incremento di circa il 400%.

“Oltre a continuare lo sviluppo del nostro mercato tradizionale, abbiamo deciso di intraprendere con forza questo nuovo segmento di business che già dai primi giorni ci sta dando i risultati sperati – ha dichiarato l’amministratore delegato Matteo Minelli – In seguito alle continue modifiche normative, in modo particolare nel settore delle rinnovabili, molti produttori stanno decidendo di vendere l’energia che producono sul mercato libero; Ecosuntek, grazie al know-how acquisito, offre ai produttori diverse soluzioni funzionali a massimizzare i profitti derivanti dalla cessione dell’energia. In breve tempo Ecosuntek procederà ad aprire un’unità di dispacciamento alla rete senza doversi più rivolgere a terzi. In questo momento il settore dell’energia offre una moltitudine di opportunità e non è escluso che, dopo questa prima fase, Ecosuntek possa attivare altre linee di business per il completamento della filiera.”