San Donato trionfa al Palio di Primavera

Pubblicità

Porta San Donato si è aggiudicata l’edizione 2015 del Palio di Primavera. I giovani portacolori del priore Alessandro Scassellati e della priora Asia Regni hanno conquistato il drappo superando di misura Porta San Martino. Le due Porte sono state le dominatrici della manifestazione, vincendo due gare ciascuna.

I giallorossi hanno vinto la prima gara a carretto, seguiti da San Donato al secondo posto, con San Benedetto e San Facondino quarti a pari merito. Risposta dei giallobianchi nel tiro con la fionda con la conquista del primo posto, con San Benedetto secondo, San Martino terzo e a chiudere San Facondino. Ancora un primo posto di San Donato nel tiro con l’arco, seguiti da San Facondino, San Martino e San Benedetto. Nell’ultima gara, la corsa a pelo, San Martino produceva il massimo sforzo conquistando il primo posto, ma la terza piazza di San Donato, dietro San Facondino e davanti a San Benedetto, era decisiva per la conquista del Palio.

Questa la classifica finale: San Donato 39 punti, San Martino 36, San Facondino 24, San Benedetto 18.

La pioggia che è caduta in questi due giorni non ha frenato i giovani portaioli che hanno dato vita con grande entusiasmo e partecipazione a un’altra bella edizione del Palio di Primavera, con il coordinamento dell’Ente Giochi e delle quattro Porte, dando così il via alle manifestazioni che condurranno la città all’ultima domenica di settembre.