Giunti al Foligno, questione di ore

Pubblicità

Federico Giunti è a un passo dal Foligno. Il tecnico ormai ex Gualdo Casacastalda tornerà quindi sulla panchina dei Falchetti dopo l’esperienza alla guida della Berretti e quindi in serie C1 nel 2010/11. Potrebbero seguire l’allenatore, compiendo lo stesso tragitto da Gualdo a Foligno, anche il suo vice Daniele Gregori e i centrocampisti Francesco Esposito e Lorenzo Brescia, giocatori in cui Giunti crede molto.

Intanto tutto tace in casa Gualdo Casacastastalda da ormai più di dieci giorni, cioè dalla conferenza stampa del patron Matteo Minelli nella quale aveva minacciato la non iscrizione qualora non fossero stati reperiti 50-60 mila entro il 9 luglio. Di sicuro è in programma un consiglio direttivo per mercoledì 17 giugno nel quale sicuramente verrà diradata un po’ di nebbia. Mercato ovviamente bloccato in attesa di schiarite sul fronte societario, e così i movimenti sono soltanto in uscita da parte dei giocatori svincolati.

Con Pandolfi che quasi sicuramente l’anno prossimo giocherà in Lega Pro, hanno già salutato Zanchi e Gramaccia, che hanno firmato rispettivamente per Città di Castello e Subasio, ed Esposito e Brescia sono corteggiati dal Foligno, mentre su Cenerini c’è il pressing del Matelica.

 

Articolo precedenteEndurance, successo dei fratelli Mariotti
Articolo successivoDomenica si festeggia la Musica
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.