Stazione di Gualdo affittasi

Pubblicità

C’è anche la stazione ferroviaria di Gualdo Tadino tra quelle che Trenitalia ha scelto per una singolare operazione di riutilizzo e riqualificazione.
Sono circa 1.700 in tutta Italia le stazioni cosiddette impresenziate, cioè oramai svuotate di servizi tra i quali la biglietteria, e di queste la maggior parte, tra le quali quella di Gualdo Tadino, appartengono alla categoria “bronzo”, cioè stazioni con poco traffico di passeggeri e dotate di servizi quasi unicamente per il traffico regionale-locale; queste strutture vengono messe a disposizione di associazioni ed enti che possono richiedere un comodato gratuito garantendo la riqualificazione dell’immobile senza fini di lucro.
Sono già oltre 450 in tutta Italia gli immobili ceduti da Trenitalia che hanno ritrovato un utilizzo aperto al sociale e, a fronte di una qualsivoglia iniziativa, anche la stazione di Gualdo Tadino potrebbe entrare a far parte di questo lungo elenco.
Per maggiori informazioni si può contattare la Direzione Territoriale Produzione della rete ferroviaria in via Marconi 52 – 60121 Ancona (AN).

Articolo precedenteGualdo Casacastalda, interrogazione in Comune
Articolo successivoEcco Gualdo d’Estate 2015
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.