Riaperta la Perugia-Ancona

Pubblicità

Sono durate tutta le notte e fino alle prime luci dell’alba le operazioni di svuotamento del gpl e di rimozione dell’autocisterna nel tratto della S.S. 318 all’ingresso di Pianello dove ieri mattina si è verificato un incidente tra due mezzi pesanti che ha provocato il ribaltamento del camion che trasportava gas propano. Alle 5,30 di questa mattina la strada è stata riaperta.

Proprio a causa della pericolosità del carico i vigili del fuoco, intervenuti sul posto con il nucleo Nbcr (Nucleare, biologico, chimico e radiologico), hanno isolato e messo in sicurezza l’intera area iniziando le complesse operazioni per rimuovere l’autocisterna. E’ stato dapprima necessario effettuare il trasbordo dei circa 40.000 litri di gpl e solo successivamente, per mezzo di una gru, il camion è stato tolto dalla carreggiata. Un intervento durato complessivamente oltre 20 ore.

Le condizioni dell’autista, sbalzato fuori dalla cabina al momento dell’incidente e che in un primo momento erano sembrate piuttosto gravi, non destano preoccupazioni.