Luglio all’insegna dell’arte a Gualdo

Pubblicità

Domani vengono inaugurate tre mostre, tra la Rocca Flea e la chiesa monumentale di San Francesco, che rimarranno aperte per tutto il mese. Promosse dal Polo museale, con il patrocinio del Comune e della Regione, le esposizioni sono parte integrante del ciclo “Kontemporanea. Profili d’artista”.

Si inizia, alle  18 nella Sala Salviati del museo civico Rocca Flea, con il maestro d’arte ceramica Ylli Plaka dal titolo “I colori dell’anima”. L’artista è considerato uno dei più interessanti e dotati scultori in ceramica del panorama italiano.

La serata continua alle 19 con il taglio del nastro della collettiva “Voci ad Arte” a cura di Pino Bonanno, presidente di E20 Gaia, in cui nove artisti austriaci hanno deciso di ritornare in Umbria, per esporre le loro opere alla Rocca Flea.

La giornata si concluderà, a partire dalle  21, nella chiesa di San Francesco, con “Le Verità Nascoste”, la mostra personale di pittura della talentuosa e raffinata Ida Budetta, a cura di Massimiliano Bisazza per il ciclo “Notte al Museo”.  In apertura è in scaletta l’omaggio musicale del Gubbio Summer Festival con la violinista Letizia Bocci.