Tagina Ceramiche ancora sugli scudi

esterno della chiesa realizzato con piastrelle Tagina
Pubblicità

Altro importante riconoscimento per Tagina Ceramiche d’Arte di Gualdo Tadino.

Mercoledì pomeriggio, nella splendida cornice di Castel dell’Ovo a Napoli, si è svolta la conferenza evento “La Ceramica e il Progetto”, organizzata da Confindustria Ceramica e Cersaie in collaborazione con l’Ordine degli Architetti.

A seguire si è tenuta la cerimonia di consegna dei premi del concorso “La ceramica e il progetto 2015” che riconosce le migliori realizzazioni architettoniche con piastrelle di ceramica italiane.

La giuria era composta dagli architetti Sebastiano Brandolini, Michele Capuani e Cino Zucchi.

Quest’anno sono stati valutati 60 progetti sulla base di criteri creatività, funzionalità e gusto estetico, prendendo in considerazione la progettazione nel complesso, l’impiego delle piastrelle di ceramica, la qualità della posa e la valorizzazione ambientale resa possibile dalle caratteristiche di sostenibilità del materiale.

La “Categoria Istituzionale” ha visto il primo premio assegnato allo studio Archea Associati per la Chiesa della Misericordia di Terranuova Bracciolini  (Arezzo) realizzato con piastrelle Tagina, prodotte appositamente per l’intervento di ristrutturazione della struttura.