Gualdo Casacastalda, fumata nera per la panchina

Il Gualdo Casacastalda ha accettato le dimissioni presentate dall’allenatore Omar Manuelli dopo la sconfitta con la Colligiana che ha lasciato la squadra al penultimo posto della classifica.

La società si è messa quindi alla ricerca di un nuovo tecnico, ma i contatti tenuti nella giornata di ieri non hanno dato esito positivo. Secondo alcune indiscrezioni Ezio Brevi ha declinato la proposta per motivi personali, così come Silvano Fiorucci, che avrebbe chiesto rinforzi all’attuale rosa.

In lizza al momento rimarrebbero l’ex Castel Rigone Riccardo Bocchini e l’ex capitano e allenatore del Gualdo Zoran Luzi, il cui nome sta circolando in queste ore.

Articolo precedenteBenedetti Valentini presenta il suo libro
Articolo successivoPresciutti e Rocchetta: “Adesso parlo io”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.