Impresa Gualdo Casacastalda

Spinosa festeggiato dopo il gol del 2-1

Con una classifica preoccupante, andare sotto di un gol dopo aver dominato per 40′ e contemporaneamente rimediare anche una espulsione nell’unico tiro in porta degli avversari, è una di quelle situazioni che ammazzerebbero un toro.

Invece il Gualdo Casacastalda è riuscito a ribaltare il risultato e a portare a casa una vittoria preziosissima per la classifica e per il morale. Un successo per 3-1 contro il Ponsacco che, nonostante in trasferta zoppichi abbastanza, aveva sempre 12 punti più in classifica.

I padroni di casa hanno ripetuto per larghi tratti la partita con il Montemurlo, aggredendo gli avversari sin dall’inizio e confezionando diverse palle-gol non concretizzate. Due di Villanova, la prima quando raccoglie un cross di Tofoni, ma solo davanti al portiere incespica al momento del tiro; la seconda su una punizione di Spinosa, Cappellini esce male, ma l’ex Atalanta di testa mando sul fondo a porta vuota. Quindi al 23′ anche una rete annullata (l’ennesima di questo campionato) a Menchinella, che su punizione di Spinosa era riuscito di testa a mettere alle spalle di Cappellini. Poi occasione anche per Moretti che, su un tiro deviato di Tofoni, di tacco al volo prova a emulare Ibra, ma la palla sfiora la traversa.

I toscani alla prima occasione fanno male. 40′: cross dalla destra, Menichetti gira di tacco da distanza ravvicinata e Fiacco, nel tentativo di respingere, si getta in scivolata sul pallone che gli carambola sul braccio. Il regolamento è spietato e l’arbitro non può che applicarlo: rigore ed espulsione per il difensore. Dal dischetto Ferretti gela Casini.

Il Gualdo Casacastalda non fa una piega. Bocchini abbassa Stoppini sulla linea dei difensori, ma non rinuncia ad attaccare e in chiusura di tempo trova il gol del pareggio con il difensore-goleador Palazzi che raccoglie un “ponte” di Menchinella su corner di Villanova e di testa mette in porta.

 

Nella ripresa sono sempre i padroni di casa a menare le danze. Gaggioli, su cross di Spinosa, prova la conclusione vincente dall’interno dell’area, ma un difensore riesce fortunosamente a deviare in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo ancora Palazzi sfiora il raddoppio con una bordata al volo respinta da Cappellini, la palla arriva a Spinosa che, complice una deviazione, trova il pertugio vincente e porta in vantaggio il Gualdo Casacastalda.

Passano pochi minuti e arriva il tris con una ripartenza perfetta orchestrata da Spinosa e Villanova con quest’ultimo che, dopo una lunga sgroppata, chiede e ottiene il triangolo a Moretti presentandosi solo davanti al portiere che supera con un tocco di fino. 3-1 e partita chiusa. Il Ponsacco prova una reazione, ma Casini è bravo con una serie di uscite a evitare problemi. L’unica vera opportunità capita sui piedi di Ferretti che, da posizione invidiabile, calcia sul fondo. Nel finale è Antonioni a sfiorare il poker su un cross dell’inesauribile Stoppini.

Una vittoria della testa, del cuore e dei polmoni, quella del Gualdo Casacastalda, una squadra che ha corso con raziocinio per tutti i 96 minuti di gioco e che vorrà dire la sua fino alla fine per raggiungere la salvezza.

GUALDO CASACASTALDA 3: Casini, Fiacco, Tofoni, Menchinella, Palazzi, Sgambato, Stoppini, Spinosa, Moretti (26′ st Antonioni), Villanova (20′ st Cancelloni), Gaggioli (34′ st Gagliardini).
A disp.: Fiorucci, Lucarini, Ferranti, Guidubaldi, Picchiarelli, Dragoni. All. Bocchini
PONSACCO 1: Cappellini, Lici A. (15′ stBiasci), Danesi, Bortoletti, Simonetti, Cantoni, Menichetti, Montecalvo, Ferretti, Doveri, Andreotti (27′ st Lici E.).
A disp.: Cirelli, Fedorysch, Giovannelli, Bartoli, Briatore, Lorenzini, Anichini. All. Alberti
Arbitro: Di Paolo di Chieti (Piccirilli de L’Aquila – Stringini di Avezzano)
Marcatori: Ferretti (P) 41′ pt rigore – Palazzi (GC) 45′ pt – Spinosa (GC) 10′ st – Villanova (GC) 15′ st
Ammoniti: Villanova, Antonioni (GC). Lici E. (P)
Espulso: Fiacco (GC) al 40′ pt
Angoli: 4-4
Spettatori: circa 400
Recupero: 1′ – 4′

Articolo precedenteIl “Casimiri” al salone “Job & Orienta”
Articolo successivoBilancio dell’Easp con la presidenza Mancini
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.