Maurizio Tittarelli Rubboli nella collettiva itinerante “Cube”

Maurizio Tittarelli Rubboli è tra i 24 artisti selezionati per il progetto Cube – Compressi, nato da un’idea di Evandro Gabrieli e Rosana Antonelli.

Si tratta di un’installazione collettiva itinerante, che partirà dalla manifestazione di ceramica più importante “Argillà Italia” 2016 il 2 settembre a Faenza, per approdare al Macc (Museo Arte Ceramica Contemporanea) di Torgiano per poi concludersi a Roma.

Il gualdese Maurizio Tittarelli Rubboli ha proposto una maiolica a lustro oro e rubino, dal titolo “L’Amore è un Cubo”. L’opera, che presenta anche l’applicazione della foglia d’oro, è una sintesi innovativa della tradizione ceramica di Gualdo Tadino.

Articolo precedenteGualdo Tadino e Krosno, un’amicizia sempre più stretta
Articolo successivo“Vita da cani”, un concorso per aiutare il canile e le colonie feline
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.