Primarie Pd, Renzi stravince anche a Gualdo Tadino

Pubblicità

Oltre settecento persone hanno votato a Gualdo Tadino per le primarie del Partito Democratico. Dai quattro seggi allestiti in città è uscito quasi un plebiscito per l’ex presidente del consiglio Matteo Renzi, la cui mozione era supportata dal sindaco Presciutti, che incassa più dell’82% (588 voti). Ad Andrea Orlando sono andati 105 voti (14,7%), appena 20 a Michele Emiliano (2,80%).

La percentuale per Renzi registrata a Gualdo Tadino è in linea, anzi leggermente superiore, a quanto registrato in Umbria, dove il segretario uscente ha superato l’80%, schiantando la concorrenza dell’attuale ministro della giustizia e del governatore della Puglia.