Superenduro, prende il via a Gualdo Tadino la grande kermesse

E’ stata presentata presso la sala consiliare del municipio la prima tappa del circuito Superenduro 2017 che oggi e domani si svolge a Gualdo Tadino.

Un evento sportivo di rilevanza nazionale, con centinaia di bikers che sono arrivati da tutta Italia, con solo cinque locations scelte tra tantissime candidate (le altre:Canazei (Trento), La Thuile (Aosta), Varano (Parma) e Santa Margherita Ligure (Genova), con Gualdo Tadino selezionata come tappa di partenza. Ad illustrare l’evento erano presenti il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, l’assessore allo sport Emanuela Venturi, il responsabile del Superenduro Enrico Guala e il G.S. Avis di Gualdo Tadino con il presidente Mirco Berardi, società organizzatrice della tappa gualdese. Il “Rokketta Legend Superenduro AeT“, vedrà l’importante partnership di Rocchetta.

“Sia l’Amministrazione comunale che Acqua Rocchetta ed il G.S. Avis credono che la mountain bike sia un mezzo di turismo sostenibile – hanno evidenziato gli organizzatori – Uno sport duro, adrenalinico bellissimo, un’attività che coniuga la bellezza dei paesaggi e la rigenerazione del fisico e dello spirito. La costante crescita del movimento, la particolare propensione del territorio gualdese e le tante sfumature delle “ruote grasse”, dall’enduro al dh fanno scoprire angoli nascosti e bellissimi del nostro territorio e provano a dare una risposta economica ad un territorio in crisi. Pedalare, fermarsi, fotografare o solo ammirare un luogo mai visto prima, e poi proseguire, faticando, fino a trovare una discesa, da fare a perdifiato, oppure adagio, per non perdersi nulla della Natura che ci circonda e dei bellissimi scorci che offrono le montagne e le colline di Gualdo Tadino, sono i motivi che spingono tutti verso uno scopo comune, fare al meglio l’evento Rokketta Legend Superenduro Aet”

COSA E’ IL SUPERENDURO – Il Superenduro è una disciplina selettiva ove si compete in un percorso ad anello in cui lunghe e tecniche discese cronometrate sono precedute da un trasferimento pedalato in salita, come in un rally automobilistico o, meglio, una gara di enduro in moto. La gara si disputa su di un circuito segnalato con un numero variabile di prove speciali prevalentemente in discesa, caratterizzate da una percentuale di tratti pedalati in salita non superiori al 10% del loro sviluppo totale e con un percorso che privilegia la tecnica di guida in ogni condizione.

“Siamo estremamente onorati  di poter ospitare una gara di Superenduro nella nostra città – ha sottolineato il sindaco Presciutti – Un evento di rilevanza nazionale che fa parte di un circuito di cinque tappe che toccherà località importanti e di cui farà parte anche Gualdo Tadino. Sarà un’occasione per centinaia di bikers e appassionati di sport per poter ammirare la bellezza del nostro territorio. Ringrazio il GS Avis di Gualdo Tadino che ha lavorato duramente per la perfetta riuscita dell’evento e tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa. Ci auguriamo che questa possa essere la prima edizione di una lunga serie qui a Gualdo Tadino”.

“Il Superenduro nasce per dare una nuova forma di gare a questo tipo di specialità e per far conoscere i territori dove queste gare avvengono – ha detto il responsabile del Superenduro, Enrico Guala – Qui a Gualdo Tadino abbiamo trovato un territorio meraviglioso e abbiamo deciso quindi di fa iniziare questo campionato che è di livello assoluto a cui partecipano oltre 300 concorrenti”.

IL PROGRAMMA – Il programma della Rokketta Legend Superenduro AeT prevede: sabato 20 maggio, alle ore 17.00, apertura dello stand in Piazza Mazzini; alle 21.30 concerto dei Time Machine. Domenica 21 maggio alle 8.30 partenza della gara; alle 14.45 prova speciale “Urban” con partenza dalla Rocca Flea; alle 17.30 premiazioni in Piazza Mazzini.

Nella due giorni saranno presenti anche eventi collaterali, come ha spiegato il presidente del Gruppo Sportivo Avis di Gualdo Tadino, Mirco Berardi: “Sarà presente un’area espositiva a Piazza Mazzini ma sarà coinvolto tutto il centro storico. Ci sarà poi un Pasta Party alla taverna di San Martino e un concerto sabato sera. Invitiamo tutti quanti a partecipare.”

Articolo precedenteTiro con la fionda, Gualdo Tadino difende i titoli ai Campionati Italiani
Articolo successivoSpettacolo Superenduro, Raimondi si aggiudica la prova di Gualdo Tadino
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.