Venerdì il Convivio Epulonis

la fortezza federiciana Rocca Flea

Torna, venerdì 9 giugno, l’appuntamento con il tradizionale Convivio Epulonis. La location scelta per l’edizione 2017, così come lo scorso anno – quando poi il meteo costrinse il trasloco nella taverna di San Facondino – è quella della Rocca Flea, dove tante personalità politiche, sociali e culturali avranno la possibilità di immergersi nella storia ed assaporare e gustare le atmosfere, i profumi e i sapori medievali.

Organizzato dall’Ente Giochi de le Porte e curato dal neo direttore artistico Daniele Gelsi, il Convivio è un appuntamento annuale con il medioevo ed è ormai uno degli eventi che dà lustro al calendario della manifestazione settembrina.

Al Convivio Epulonis 2017 parteciperanno come ospiti d’onore, il Prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro, il Procuratore della Repubblica Fausto Cardella, l’onorevole Walter Verini, l’assessore regionale alla Cultura Fernanda Cecchini, l’assessore alla Cultura, Turismo ed Università del comune di Perugia Teresa Severini, il Colonnello dei Carabinieri Paolo Peccinelli, il Capitano dell’Arma Pier Giuseppe Zago, il comandante della stazione dei Carabinieri di Gualdo Tadino Maresciallo Simone Mattei, l’architetto e tecnico del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Graziano Alberti.

A rappresentare la stampa saranno presenti il caporedattore del TGR Umbria Alvaro Fiorucci, il vicedirettore del Tg3 Giuliano Giubilei, la giornalista del Tg2 Francesca Romana Elisei, la giornalista del Corriere della Sera Margherita De Bach l’attrice e conduttrice televisiva di Linea Verde Chiara Giallonardo, il direttore del Corriere dell’Umbria Anna Mossuto e quello del Messaggero Umbria Marco Brunacci, oltre ai funzionari e dirigenti Rai Gloria Brunetti e Adriano De Maio. Al Convivio anche i pittori e gli artisti protagonisti della V mostra internazionale di arte Naif organizzata dal Polo Mussale di Gualdo Tadino, che si inaugurerà proprio il 9 Giugno presso il Centro culturale Casa Cajani e che resterà aperta fino al 27 Agosto.

Presenti alla serata anche tutti i medici che nella giornata parteciperanno al convegno medico organizzato da Rocchetta S.p.a.

L’evento inizierà alle ore 19.45, quando presso la Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino, il sindaco Massimiliano Presciutti e il presidente dell’Ente Giochi Paolo Campioni, saluteranno e accoglieranno gli ospiti. Quindi tutti a piedi lungo le vie del centro storico lungo un percorso che porterà alla Rocca Flea.

Allestita a tema, la location scelta per il Convivio, sarà arricchita da allestimenti teatrali particolarissimi e gli ospiti potranno godere della bellezza di figure fisse vestite con abiti d’epoca basso medievale e rinascimentale, disposte lungo tutto il percorso che si snoda nel cortile interno della Rocca. L’alto valore della costumistica gualdese ha permesso di raggiungere livelli altissimi tanto da diventare fiore all’occhiello della manifestazione portandola ad essere una delle più ammirate in Italia da questo punto di vista.

Durante la cena a tema medievale, gli ospiti gusteranno piatti locali tipici dell’epoca frutto di una accurata ricerca storica culinaria, al termine della quale verranno consegnati riconoscimenti e le due Bastole d’Oro, al piatto più apprezzato e al taverniere che si è distinto per bravura e dedizione.

Mantengo le promesse e le parole dette quando ho accettato di diventare il direttore artistico di questa 40esima edizione de i Giochi de le Porte – ha dichiarato Daniele Gelsi – che sono quelle di esaltare al massimo il valore della festa, che ha un potenziale enorme.”

Il Convivio è una magnifica occasione per mettere in evidenza le nostre eccellenze” – ha detto invece Paolo Campioni nel presentare la serata.

Articolo precedentePorta San Benedetto conquista il Palio di Primavera di Gualdo Tadino
Articolo successivoSuccesso per il lungo week end della Ceramica
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.