Collaborazione tra Gualdo Tadino e Deruta per rilanciare la ceramica

ceramica gualdo tadino deruta

Rilanciare il settore della ceramica creando una stretta collaborazione tra le due realtà più rilevanti in Umbria e tra le più importanti in Italia quali Gualdo Tadino e Deruta. “Le strade della Ceramica”, questo il nome del progetto è “un’idea progettuale innovativa”, fa sapere il Comune di Gualdo Tadino, della quale hanno discusso in un incontro istituzionale tenutosi presso il municipio di piazza Martiri i sindaci Massimiliano Presciutti e Daniele Tonaccini.

“Quello odierno è stato il primo incontro operativo per poter ideare un nuovo progetto che metta al centro il settore della ceramica – hanno sottolineato i due primi cittadini –  “Le Strade della Ceramica” ha l’intenzione di rilanciare e rafforzare, innovando, il settore della ceramica. In questo primo incontro ci siamo confrontati su diversi temi e nei prossimi giorni produrremo un documento di sintesi. Possiamo comunque anticipare che il progetto toccherà e si svilupperà su quattro asset principali quali innovazione, formazione, nuove tecnologie e tutela del prodotto. Quando il documento sarà ultimato l’idea progettuale verrà presentata alle associazioni di categoria e a tutti gli stakeholders del territorio”.

Articolo precedenteGualdo Tadino festeggia il suo copatrono San Michele Arcangelo
Articolo successivoA Gualdo Tadino i capolavori dell’arte diventano didattica
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.