Tema sicurezza, PD a Lega Nord: “Siamo su Scherzi a Parte?”

E’ stato un periodo ricco di esternazioni sulla questione sicurezza da parte della Lega Nord, che tramite la referente gualdese Alessia Raponi, ha proposto un’auto tassazione per assumere disoccupati da adibire ai servizi di sicurezza e sollecitato una raccolta di firme per chiedere più uomini e mezzi.

A poche ore dall’ultimo comunicato del carroccio, è la sezione gualdese del Partito Democratico a rispondere: “Pensavamo di essere su Scherzi a Parte – dicono dalla sede del partito – e invece ciò che ci propina in maniera goffa e francamente imbarazzante sopratutto per lei, la referente nostrana della Lega Nord è incredibilmente vero. La politica è una cosa troppo seria per essere approcciata con così tanta sufficienza ed incompetenza, nulla si improvvisa o peggio ancora si da in pasto ai media senza prima aver studiato, verificato, approfondito“.

Il PD evidenzia come l’incremento delle forze dell’ordine sul territorio sia già stata fatta da parte dell’amministrazione comunale. “Due vigili urbani sono stati aggiunti al corpo della Polizia Municipale. Inoltre il potenziamento costante della video sorveglianza e della presenza interforze sul territorio ha prodotto risultati importanti, certificati dalle espulsioni, gli arresti, i fermi e i sequestri di sostanze stupefacenti. Un lavoro importante fatto grazie anche e soprattutto ad un consolidato rapporto con la locale stazione dei Carabinieri e con gli organi superiori, compresi Questura e Prefettura“.

Secondo il PD è evidente l’inversione di tendenza rispetto a episodi di micro criminalità che vedono protagonisti non solo cittadini stranieri, ma anche italiani.

Se la sicurezza e la legalità sono questioni che non hanno colore politico e rappresentano un valore in sè – recita la nota stampa del PD – è altrettanto vero che non possono essere affrontate a seconda del colore della pelle o della nazionalità. A nulla serviranno le sparate propagandistiche, se non a mettere in ulteriore difficoltà chi quotidianamente opera per garantire la nostra sicurezza, rischiando di veder vanificati mesi e mesi di duro lavoro. Annunciamo inoltre che da oggi la stazione dei Carabinieri di Gualdo Tadino ha una nuova unità“.

Non finiremo mai di ringraziare abbastanza – chiude il comunicato del Partito Democratico – tutti gli uomini e le donne della Polizia Municipale, dei Carabinieri e di tutti gli altri corpi impegnati in un duro lavoro di contrasto all’illegalità. Allo stesso tempo stigmatizziamo con forza l’atteggiamento di chi specula in maniera inaccettabile sulle legittime paure delle persone solo per raccattare qualche voto. La legalità e la sicurezza sono argomenti troppo seri e non possono essere ridotti a mero è squallido mercimonio elettorale“.

© ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Articolo precedenteCeramica, disponibili ancora 5 posti per il corso ITS Ceramico di Faenza
Articolo successivoLa musica degli anni ’60 contro la fibrosi cistica
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.