A Fossato l’Acli presenta il primo censimento degli anziani della Fascia Appenninica

Oggi pomeriggio alle ore 17 presso la sala consiliare del municipio di Fossato di Vico verrà presentato il primo censimento over 65 dal titolo “Il giovane mondo degli anziani” che riguarda i comuni di Gubbio, Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Costacciaro, Fossato di Vico, Scheggia – Pascelupo, Sigillo e Valfabbrica.

La ricerca è stata curata dal circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico, presieduto da Sante Pirrami. Nel corso della presentazione interverrà con una propria relazione Paolo Montesperelli, professore ordinario di sociologia alla Sapienza di Roma. Le conclusioni saranno tracciate da don Raniero Menghini, parroco di Purello e membro della Commissione diocesana della pastorale sociale e del lavoro. L’incontro è aperto a tutti.

“Non è un titolo triste col richiamo alla giovinezza – affermano dal circolo Acli fossatano –  Non è un titolo serioso, perché richiama un gioco di parole e inoltre allude alle novità nella condizione degli anziani.”

Articolo precedente“Gualdo Amarcord”, i capolavori della ceramica in mostra
Articolo successivoCrisi della Fascia Appenninica, i sindacati chiedono un protocollo per lo sviluppo
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.