Nocera Umbra, rubano la macchina all’arbitro durante una partita

furto macchina arbitro

Va ad arbitrare una partita di calcio a 5 e gli rubano l’auto. E’ successo a Nocera Umbra a un giovane arbitro della sezione di Foligno, che stava dirigendo l’incontro del campionato di serie C2 tra Real Nocera e Atletico Costacciaro.

La gara si stava svolgendo al palazzetto “San Felicissimo” quando ignoti si sono introdotti all’interno dello spogliatoio dell’arbitro e hanno sottratto le chiavi dell’auto del direttore di gara, una Mercedes Classe S, facendola poi sparire. Lo stesso arbitro si è accorto del furto durante l’intervallo quando, rientrando nello spogliatoio, ha notato che la porta dello stanzino era stata forzata e ha chiamato le forze dell’ordine. Il direttore di gara, con grande professionalità, ha comunque deciso di far proseguire la partita, che si è conclusa regolarmente, formalizzando la denuncia al termine dell’incontro.

A quanto risulta, l’impianto nocerino anche in passato aveva ricevuto la “visita” dei ladri che si erano introdotti all’interno degli spogliatoi portando via denaro e cellulari agli atleti mentre questi erano impegnati a giocare.

Articolo precedenteUn segnale contro la crisi: due sorelle riaprono il negozio dove lavoravano
Articolo successivoApprovato il bilancio comunale, sindaco e assessori si tagliano gli stipendi
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.