Sigillo, in Comune arriva la nuova carta d’identità elettronica

carta d'identità elettronica
Pubblicità

Preannunciata dal sindaco Riccardo Coletti con una lettera ai cittadini, inviata per gli scorsi auguri natalizi, l’ufficio anagrafe-stato civile del Comune di Sigillo si è accreditato per l’emissione della nuova carta d’identità elettronica (emessa dal Ministero dell’Interno) e dotato di tutte le relative strumentazioni utili al rilascio di questo documento.

L’ufficio è stato subito affollato da una numerosa un’utenza desiderosa di ottenere questa nuova tipologia di documento che gli uffici, nonostante la novità, hanno saputo soddisfare celermente e senza alcuna difficoltà procedurale.

“E’ un ulteriore orgoglio amministrare un Comune che sa adeguarsi ai nuovi sistemi informatici con tanta celerità e competenza e, a rischio di sembrare pletorico, rinnovo i complimenti a tutta la struttura operativa comunale che, ancora una volta, ha saputo esprimere un profondo spirito di servizio al cittadino cimentandosi nelle procedure di avvio di questo nuovo servizio – ha detto il sindaco Coletti – Inoltre la giunta comunale, in relazione ai costi di emissione del nuovo documento, ha deciso di non applicare alcuna maggiorazione a beneficio delle casse comunali, ma il cittadino, pertanto, sosterrà unicamente le spese vive previste dalla circolare ministeriale di riferimento. A breve nel nostro sito istituzionale verrà messa a disposizione dei cittadini anche l’agenda digitale per prenotare il giorno in cui vorranno espletare le formalità, presso il nostro sportello comunale, per il rilascio della carta d’identità elettronica: ulteriore vicinanza al cittadino con un impeccabile gioco di squadra.”