“Montagne in movimento”, sabato prossimo l’escursione alle sorgenti di Scirca

Pubblicità

Verrà recuperata nella giornata di sabato 14 aprile l’escursione alle sorgenti di Scirca nell’ambito dell’iniziativa “Montagne in movimento”, in programma per il 31 marzo scorso ma annullata a causa del maltempo. Il programma prevede la partenza alle 8,30 da piazzale Baden Powell (nei pressi dello stadio Luzi) e rientro a Gualdo Tadino intorno alle ore 12.

“Montagne in movimento” è promossa dal Gruppo Speleologico di Gualdo Tadino insieme con il Cai gualdese e la Confraternita della Santissima Trinità e vede la collaborazione del Polo Museale e dei Frati del convento del Divino Amore, con i patrocini di Comune di Gualdo Tadino e Umbra Acque.

Giunta alla sua seconda edizione, per quest’anno il tema è la circolazione sotterranea delle acque nell’Appennino, le caratteristiche delle dorsali carsiche, le sorgenti, i bacini che le alimentano, le similitudini tra Appennino gualdese e monte Cucco, caratteristiche e bilanci idrogeologici e aree di salvaguardia.