“Guardo Avanti” alla scoperta delle potenzialità della canapa

Continua l’attività dell’associazione “Guardo Avanti”, nata alcuni mesi fa con l’intento di stimolare il sistema economico del territorio. Un’attività che, al momento, è principalmente incentrata sulla canapa e che proprio nei giorni scorsi ha vissuto un esperienza particolare con la cena per il rinnovo delle iscrizioni all’associazione rigorosamente con piatti a base di canapa.

L’incontro si è tenuto presso il ristorante Lucignolo di Gualdo Tadino ed è servito a promuovere la coltivazione e l’uso di questa pianta. Per l’occasione Lucio Angeletti, chef di Lucignolo, ha preparato tagliatelle e tozzetti tutti a base di canapa. Un modo per presentare uno dei tanti utilizzi che possono derivare dalla coltivazione della pianta.

Nei primi cinque mesi di attività dell’associazione sono stati creati contatti con varie associazioni del settore e sono state aperte collaborazioni con alcune aziende delle Marche e con l’Apimai di Macerata. E’ inoltre in corso di costituzione una società per la gestione di tutta la filiera della canapa. Il lavoro è iniziato mettendo a produzione di canapa oltre settanta ettari, grazie anche ad agricoltori che hanno accettato questa sorta di sfida.

Il nuovo soggetto attiverà la filiera Food legata alla canapa, che inizia ad avere uno spazio importante nel mercato. Tante potenzialità anche per la fibra di canapa.

Articolo precedenteTantissima gente a Cerqueto per l’ultimo saluto a Daniele
Articolo successivoLegge acque minerali, il consigliere Morroni sollecita il regolamento
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.