Mountain bike, successo per il Cingolani Rokketta Legend Enduro

cingolani rokketta legend enduro

Si è svolta domenica scorsa a Gualdo Tadino la Cingolani Rokketta Legend Enduro, terza prova del circuito Appennino Enduro Trophy 2018 organizzata del G.S. Avis Gualdo Tadino e valida per l’assegnazione del titolo regionale. I circa cento partecipanti sono stati impegnati in cinque prove speciali, per un totale di circa 34 km e 1300 metri di dislivello, con inizio e fine nella pista ciclabile Adolfo Leoni, gestita dalla società organizzatrice.

Le prime quattro prove speciali si sono disputate in Valsorda, mentre l’ultima proprio nell’area della pista ciclabile dove è stato allestito un percorso di abilità.

La vittoria è andata a Stefano Chiri del Team Six Inch, che ha fatto segnare il miglior tempo sulle prime quattro prove speciali, seguito a brevissima distanza dal pilota del Team Ancillotti Factory, Fabio Di Renzo, fresco di maglia tricolore per la categoria ELMT.

La categoria femminile ha visto come vincitrice l’unica partecipante Monia Pierini del Team Cingolani, mentre le categorie Esordienti ed Allievi sono state vinte rispettivamente il quattordicenne Francesco Pratelli del team Mtb Spoleto, tornato a gareggiare dopo un lungo stop, e Alessandro Lani del team Zero e Mezzo.

“È stato bello vedere i monti colorati di gente ed è stato un grande veicolo promozionale per l’Appennino. I sentieri sono meravigliosi e abbiamo avuto consensi da parte di tutti”, ha commentato Stefano Franceschini, presidente del gruppo sportivo Avis.

Articolo precedenteLa musica nel ricordo di Gian Luca. Torna il Memorial Pimpinelli
Articolo successivoDal 28 a 31 agosto torna ScheggiAcustica – I Luoghi da Ascoltare
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.