Ruba capi intimi a Fabriano, denunciata donna residente a Gualdo Tadino

centro commerciale fabriano 2
Pubblicità

Una cittadina marocchina di 33 anni, regolarmente residente a Gualdo Tadino, incensurata, è stata denunciata dai carabinieri di Fabriano per furto aggravato.

I fatti si sono verificati sabato scorso all’interno del supermercato IperSimply del centro commerciale “Il Gentile” della città della carta quando, dopo aver comperato generi alimentari e averli messo nel carrello, ha occultato all’interno della borsa alcuni capi intimi. Dopo aver effettuato il pagamento alla cassa soltanto dei prodotti visibili, al momento dell’uscita il dispositivo antitaccheggio è entrato in funzione rilevando il transito della merce non regolarmente acquistata.

Il servizio di vigilanza interno ha quindi avvertito i carabinieri della compagnia di Fabriano che, intervenuti, hanno rilevato all’interno della borsa della donna due completi intimi per un valore di 80 euro. La donna ha ammesso la responsabilità e si è giustificata affermando di non avere con sé la somma sufficiente per effettuare l’acquisto.