Zumba e ginnastica dolce, l’Anaca riapre i corsi per adulti

Pubblicità

Con l’avanzare dell’età si va incontro a una serie di problematiche fisiche e psichiche che vanno a toccare un po’ tutti gli organi del nostro corpo. Un processo del tutto naturale ed inevitabile che, tuttavia, può essere rallentato e affrontato in modo più sereno prendendosi semplicemente più cura di se stessi. L’esercizio fisico, se eseguito con costanza, fa sì che non solo questa degenerazione venga limitata, ma addirittura in alcuni casi regredita.

Visto il successo degli anni precedenti, anche quest’anno l’A.N.A.CA. dal mese di settembre riapre i corsi di zumba e ginnastica dolce, aperti a tutti, che si svolgeranno presso la palestra della Palazzina Rosa nell’area dell’ex ospedale Calai di Gualdo Tadino.

Zumba è una lezione di fitness musicale di gruppo che utilizza i ritmi e i movimenti della musica afro-caraibica, combinati con i movimenti tradizionali dell’aerobica. Ha come obiettivo principale creare un alto consumo calorico grazie alla sua intensità variabile. Inoltre le musiche e le coreografie hanno lo scopo principale di divertire il praticante in modo da fargli dimenticare lo sforzo fisico.

Di tipo diametralmente opposto è invece la ginnastica dolce: movimenti lenti, attenta respirazione, benessere a 360 gradi: queste, in sintesi, le caratteristiche di questa attività motoria orientata al benessere, capace di adattarsi alle esigenze di sportivi e non. Nella ginnastica dolce prevalgono movimenti lenti e graduali, eseguiti al corpo libero senza richiedere uno sforzo particolare a chi la pratica.

Per informazioni e adesioni rivolgersi presso la segreteria dell’Anaca dal lunedì al venerdi dalle 9 alle 12.