Lega su Di Maio a Gualdo Tadino: “Ecco il governo del cambiamento”

Pubblicità

Il Governo del cambiamento ha dato prova di sé, approvando il ‘milleproroghe’ che darà la possibilità a questa azienda di riprendere il cammino e alla nostra comunità di guardare al futuro con ottimismo“. Queste le dichiarazioni della Lega dopo la visita a Gualdo Tadino del vicepremier e Ministro del Lavoro della Repubblica Italiana, Luigi Di Maio.

Dopo anni di chiacchiere finalmente i dipendenti della Tagina vedranno riconoscere le loro legittime aspettative – ha detto la referente della circoscrizione eugubino gualdese Alessia RaponiLa Lega plaude al ministro Di Maio e a tutto il Governo per il risultato tanto atteso, a dispetto di chi fa del disfattismo la sua bandiera. Ringrazio l’onorevole Virginio Caparvi che si è speso fin dall’inizio per definire questa annosa vicenda e  tutti coloro che hanno dato un contributo spontaneo, sincero e costruttivo a dispetto di chi auspicava un diniego governativo per poter dire che tutti i politici sono uguali“.

Oggi la dimostrazione che non è così – conclude la Lega – Le scelte e le decisioni fanno la differenza e stavolta si cambia davvero pagina rispetto al passato. Il Governo del cambiamento ha la capacità e la volontà di passare dalle parole ai fatti e lo sta dimostrando in tutto”.

Sulla questione anche il consigliere regionale Valerio Mancini: “Dopo le battaglie portate avanti in Regione a difesa dei lavoratori della Tagina ecco che arrivano le prime risposte grazie all’attenzione di un Governo serio e concreto. Presto un incontro a livello regionale con la società