Novità Giochi de le Porte, il Palio arriva su Retesole, Radio Tadino e sui social

Grandi novità dal punto di vista mediatico nell’edizione 2018 dei Giochi de le Porte. Li ha annunciati ieri pomeriggio il presidente dell’Ente, Paolo Campioni, in una conferenza stampa appositamente convocata. I Giochi potranno essere seguiti, oltre che in tv, anche sui social e in radio.

Quattro i partner con i quali l’Ente collaborerà: Retesole, la televisione che trasmetterà i Giochi, Tiziano Fioriti, filmaker e digital artist che curerà la regia, Invideo, a cui sono state affidate le riprese, e Radio Tadino, la radio ufficiale dei Giochi de le Porte, che la domenica per la prima volta seguirà in diretta tutto l’evento.

DOVE VEDERE I GIOCHI – La copertura mediatica della manifestazione, contrariamente agli ultimi anni, sarà su tutti e tre i giorni. Rispetto al passato cambiano in parte le piattaforme dove seguirli. Il venerdì, giorno di apertura, saranno utilizzati i social media, in particolar modo Instagram.
Il corteo del sabato sera, che muoverà alle 21,30 per arrivare in piazza intorno alle 23, verrà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dei Giochi de le Porte.
La domenica, oltre che via social, sarà coperta in tv da Retesole (canale 13) con le trasmissioni sui Giochi che si apriranno intorno alle 12 per proseguire ininterrottamente fino al rogo della Bastola. Verrà proposto il corteo del sabato sera, oltre ad altri contributi dall’alto valore narrativo. Retesole copre interamente le regioni di Umbria e Lazio oltre alla bassa Toscana, servendo circa 7 milioni di utenti.
Fino a venerdì 28 la tv trasmetterà anche una striscia quotidiana sui Giochi in onda alle 19,30 e alle 14. Il venerdì sera andrà in onda una trasmissione di 30 minuti che verrà replicata il sabato alle 12 e il giovedì alle 19.

NUOVO FORMAT DELLA DIRETTA – I Giochi non saranno più commentati da studio (così come il corteo del sabato sera). I telespettatori potranno godere senza mediazione dell’audio della piazza ascoltando la voce degli araldi, il tutto per immergerli ancora di più nel clima che si respira nell’arengo maggiore. Le immagini verranno trasmesse anche sui quattro maxischermi disposti lungo l’anello del centro storico. Il tutto sotto la regia di Tiziano Fioriti che, oltre ad aver realizzato alcuni anni fa il corto “Giochi“, nei mesi scorsi ha anche diretto il videoclip di Ed Sheeran e Andrea Bocelli “Perfect Simphony” che ha superato le 140 milioni di visualizzazioni su Youtube.

I GIOCHI SEMPRE PIU’ SOCIAL – “La scelta di cambiare così profondamente la messa in onda dei Giochi va di pari passo con la rapida trasformazione della comunicazione che apre a nuove soluzioni e opportunità, sia per quanto concerne la capacità di contattare nel tempo più persone, sia per la velocità nel dare informazioni sulle singole attività ed eventi”, sottolinea l’Ente. Previsto anche un contest fotografico.

IL RUOLO DI RADIO TADINO – Erreti da anni segue da vicino i Giochi de le Porte e gli eventi collaterali che si svolgono nel corso dell’anno. Da sabato scorso e fino a venerdì 28 settembre sta andando in onda alle 10,15 “I Giochi secondo noi” un programma quotidiano condotto dagli araldi di piazza Enrico Brunetti, Maurilio Pecci e Claudio Zeni. Domenica 30 settembre Radio Tadino seguirà in diretta, con ospiti e interventi dalla piazza, tutto il Palio di San Michele Arcangelo.

CAMPIONI: “COPERTURA COMPLETA” – “E’ un progetto a 360 gradi che permetterà di seguire la nostra festa in tutti i modi possibili. Sarà anche l’inizio di una campagna social che proseguirà nel corso dell’anno – ha detto il presidente dell’Ente Giochi – Non ci sarà la diretta tv del sabato sera? Abbiamo scelto di posticipare alle 21,30 la partenza del corteo storico dai giardini pubblici, per dare modo alle persone di mangiare con calma. I figuranti saranno tutti in piazza entro le 23, un orario piuttosto tardo per seguirlo in tv. Voglio ricordare, inoltre, che questo è uno dei pochissimi palii che può essere seguito senza pagare nulla. Abbiamo delle tribune a pagamento con prezzi modici, con maxischermi posizionati davanti, ma non c’è un biglietto di ingresso per assistere alla manifestazione, nonostante le spese esorbitanti che dobbiamo sostenere per la sicurezza delle persone e degli animali.”

CONFERENZA STAMPA GIOCHI DE LE PORTE 2018

DIRETTA STREAMING CONFERENZA STAMPAGIOCHI DE LE PORTE 2018In diretta dalla Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino per la presentazione delle novità dei Giochi de le Porte 2018!Sintonizzatevi! Viva Gualdo! Viva i Giochi de le Porte!?❤️??

Pubblicato da Giochi de le Porte su Martedì 18 settembre 2018

Articolo precedenteOspedale Branca: Presciutti annuncia l’incontro tra sindaci, Regione e Asl
Articolo successivoEcco il week end del Polo Museale di Gualdo Tadino
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.