Si ribalta autocisterna, autista salvo per miracolo. PG-AN bloccata

Pubblicità

Incidente stradale stamattina intorno alle ore 7.30 lungo la Perugia-Ancona in direzione Perugia, prima dell’uscita di Sant’Egidio. Un’autocisterna che trasportava olio di oliva si è ribaltata perdendo il carico sulla strada. Illeso l’autista pur avendo rischiato moltissimo, essendosi fermato a pochi centimetri dal guardrail che ha sfondato il tetto del mezzo pesante.

L’Anas ha chiuso la carreggiata al km. 1,900 con deviazioni segnalate in loco. Sul posto sta lavorando una autogru dei Vigili del Fuoco di Perugia. Oltre agli uomini di Anas, presenti anche le forze dell’ordine per la gestione della viabilità e la messa in sicurezza.

AGGIORNAMENTO – Resterà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni, la strada statale 318 “di Valfabbrica”, tra l’innesto E45 e lo svincolo di Petrignano d’Assisi. I tecnici Anas intervenuti sul posto hanno accertato che l’olio disperso ha compromesso il piano viabile rendendo necessario il rifacimento dell’asfalto nel tratto interessato.

I lavori saranno avviati immediatamente e – compatibilmente con le condizioni meteo –completati entro pochi giorni.
Per il traffico proveniente dalla E45 e diretto verso Ancona è consigliata l’uscita Foligno/Assisi, percorrenza della SS75 “Centrale Umbra” e uscita al primo svincolo “Ospedalicchio/Aeroporto”, prosecuzione sulla viabilità provinciale in direzione Petrignano/Ancona e ingresso sulla strada statale 318 “di Valfabbrica” allo svincolo “Petrignano”.

Per il traffico proveniente da Ancona e diretto verso la E45 è prevista l’uscita obbligatoria allo svincolo di Valfabbrica, prosecuzione sul vecchio tracciato della statale (Pianello-Ripa) e ingresso in E45 allo svincolo di Ponte Valleceppi (in direzione Roma) o Ponte Felcino (entrambe le direzioni).

L’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito www.stradeanas.it e su smartphone e tablet, grazie all’applicazione “VAI”, disponibile gratuitamente in App store e Play store. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile anche chiamando il numero verde 800841148.

[cycloneslider id=”autocisterna”]
(foto Vigili del Fuoco)

 

Articolo precedenteNocera, si è rinnovata la tradizione del “Pane di San Tomassuccio”
Articolo successivoJp Industries, sindacati preoccupati dopo l’incontro al ministero
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.