Franco Storelli, un convegno per conoscere meglio l’eroe gualdese

Pubblicità
A cento anni dalla nascita di Franco Storelli, Medaglia d’Oro al Valor Militare, sabato 1 dicembre 2018 alle ore 11, ecco un convegno organizzato dall’Istituto Comprensivo “Matteo da Gualdo” di Gualdo Tadino, presso l’aula magna della scuola media intitolata proprio all’eroe gualdese.
L’evento vedrà la presenza di rappresentanti della Marina Militare Italiana e gli interventi di Enzo Storelli, Franco Curti e Marco Storelli, oltre alla partecipazione delle autorità civili, militari e scolastiche della città.
CHI E’ FRANCO STORELLI – Tenente del Genio Navale e Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, nacque a Gualdo Tadino il 28 dicembre 1918. Allievo all’Accademia Navale di Livorno dal 1937, il 5 giugno 1940 conseguì la nomina ad Aspirante Sottotenente del Genio Navale e si imbarcò sull’incrociatore Duca d’Aosta con il quale partecipò alla battaglia di Punta Stilo. Sbarcato per frequentare la Facoltà di Ingegneria all’Università di Genova, presso la quale avrebbe dovuto laurearsi nel 1942, nel dicembre ebbe la promozione a Sottotenente e nel luglio 1941 quella di Tenente.

Il 25 luglio dello stesso anno si imbarcò sull’incrociatore Alberico da Barbiano e durante il breve, ma intenso combattimento del 13 dicembre, continuò a lavorare nel locale macchine già invaso dal vapore e con l’aria ormai resa irrespirabile per i fumi di un incendio provocato dallo scontro. Ciò per assicurare il funzionamento dell’apparato motore. Invitato a porsi in salvo si preoccupava dell’incolumità del personale dipendente e moriva poco dopo nella nave che affondava.