Avvisi per assunzione di personale all’Esa, interrogazione di Forza Italia

Pubblicità

Una interrogazione a risposta scritta è stata presentata dai consiglieri comunali di Forza Italia, Roberto Morroni e Silvia Minelli, riguardante tre avvisi pubblici per l’assunzione di personale presso Esa, riguardanti selezione per attività di spazzamento, selezione per autisti veicoli aziendali e selezione impiegato.

Nel loro docuemento ispettivo Morroni e Minelli chiedono al sindaco e all’assessore al bilancio e alle società partecipate “se sono state determinati, ed eventualmente da chi, gli obiettivi di cui all’art. 19 comma 5 del D.Lgs. 175/2016: ‘Le amministrazioni pubbliche socie fissano, con propri provvedimenti, obiettivi specifici, annuali e pluriennali, sul complesso delle spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale, tenendo conto del settore in cui ciascun soggetto opera, delle società controllate, anche attraverso il contenimento degli oneri contrattuali e delle assunzioni di personale e tenuto conto di quanto stabilito all’articolo 25, ovvero delle eventuali disposizioni che stabiliscono, a loro carico, divieti o limitazioni alle assunzioni di personale’.

I consiglieri di Forza Italia chiedono inoltre di conoscere “a quali categorie di lavoratori si applica la ‘precedenza’”, indicata nell’articolo 11 degli avvisi pubblicati.