Gaifana, dalla Regione i soldi per completare gli spogliatoi della polisportiva

Pubblicità

Con un finanziamento di 40mila euro della Regione dell’Umbria verranno completati gli spogliatoi della polisportiva Gaifana. Lo scorso anno il Comune di Nocera Umbra (gli impianti di calcio e tennis si trovano infatti in territorio nocerino) aveva effettuato i lavori di demolizione della palazzina, utilizzata anche come circolo ricreativo e sede della stessa polisportiva, dando il via alla ricostruzione dell’immobile. Una notizia importante per avviare verso la conclusione la riqualificazione complessiva degli impianti sportivi di Gaifana, un’opera particolarmente sentita da tutta la frazione che la attendeva da diverso tempo.

Per la polisportiva Gaifana sono giorni di soddisfazioni, poichè il ristodancing Makumbia ha donato all’associazione un defibrillatore semiautomatico, uno strumento salvavita la cui presenza è fondamentale in ogni impianto sportivo.

La Regione Umbria torna così ad investire nell’impiantistica sportiva pubblica, questa volta con un occhio rivolto, in particolare, all’adeguamento e alla sicurezza delle palestre annesse alle strutture scolastiche “destinando oltre 400 mila euro a quei Comuni che hanno deciso di investire in progetti di riqualificazione puntando in particolare alle  palestre delle scuole” – ha dichiarato l’assessore regionale Fabio Paparelli.

Nella Fascia Appenninica altri 15.267 euro sono stati destinati dalla Regione per interventi alla palestra della scuola media ed elementare di Scheggia e Pascelupo.