Il mondo a pezzi di Antonella Privitera esposto a Gualdo Tadino

Pubblicità

Dal 10 dicembre Adelinda Allegretti Curator Studio&Gallery ospiterà la mostra personale dell’artista romana Antonella Privitera. Si tratta della seconda tappa della mostra già presentata, dal 1 al 4 dicembre, presso la Sala Stampa dell’Auditorium Parco della Musica, a Roma.
Un’esposizione che vuole smuovere le coscienze e in cui il nostro pianeta, visto da diverse angolazioni, ne è a tutti gli effetti il principale protagonista. Particolare risalto, inoltre, è dato all’Africa e alla condizione femminile, soprattutto in Afghanistan”.

È qui che entrano in gioco due distinte realtà che da anni si battono per portare aiuto ed assistenza in tali aree: Afron ONLUS e Nove ONLUS. Sono queste le associazioni alle quali Antonella Privitera ha deciso di devolvere parte del ricavato della vendita delle opere esposte.

La mostra sarà inaugurata il 10 dicembre e resterà aperta tutti i giorni su appuntamento fino al 4 gennaio 2019 presso Adelinda Allegretti Curator Studio & Gallery, in Via Frattale, località Busche di Gualdo Tadino.

SCARICA IL CATALOGO DELLA MOSTRA