Per l’A.Na.Ca di Gualdo Tadino è tempo di bilanci

carlo crocetti presidente a.na.ca.
Pubblicità

L’Associazione Cardiopatici A.NA.CA.  di Gualdo Tadino ha celebrato sabato 22 dicembre il pranzo natalizio dedicato allo scambio degli auguri tra gli associati e le proprie famiglie.

Nella sala del ristorante Piatto d’Oro, il presidente Carlo Crocetti ha ricordato l’attività dell’associazione svolta nel corso dell’anno che va a chiudersi, ringraziando il direttivo e i revisori dei conti  per la collaborazione, la dottoressa Sara Mandorla per il suo impegno nell’associazione e tutti i soci per la costante presenza. Il presidente ha inoltre ricordato l’importanza di mantenere sempre in vita l’associazione per i valori che essa rappresenta.

All’incontro erano presenti il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, l’assessore regionale alla sanità, Luca Barberini, il direttore sanitario dell’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, Teresa Tedesco, il primario di cardiologia, Adriano Murrone, la responsabile dei fisioterapisti, Roberta Giacomini, la presidente dell’associazione “Amici del Cuore” di Gubbio, Mariolina Vispi, il responsabile del Centro di Prevenzione e Riabilitazione Cardiologico di Gualdo Tadino, Odoardo Regni e tutto il personale sanitario “impegnato giornalmente con grande umanità, serietà e capacità”, ha sottolineato Crocetti, che ha voluto nell’occasione ringraziare anche agli sponsor, locali e non, che hanno sostenuto l’evento.