Neve abbondante in Valsorda, via alle attività di sciescursionismo e ciaspole

Pubblicità

La neve abbondante caduta nei giorni scorsi consentirà di svolgere attività di sci escursionismo e ciaspole in questo fine settimana nella stazione appenninica “Valsorda” di Gualdo Tadino.

Le attività legate al manto nevoso, nel territorio dell’Appennino gualdese, sono svolte in dallo Sci Club Valsorda in collaborazione con il CENS (Centro escursionistico naturalistico speleologico) di Sigillo che mette a disposizione il battipista per la tracciatura delle  piste, con il patrocinio dell’assessorato Sport e Turismo del Comune di Gualdo Tadino .

Il sindaco Massimiliano Presciutti e l’assessore Fabio Pasquarelli hanno richiesto l’intervento della Provincia di Perugia per l’apertura della strada provinciale che sale alla Valsorda, liberandola dalla neve. Nella giornata di sabato sono state battute le piste e apposta la relativa segnaletica. Il punto di ritrovo è la casetta tra gli abeti “Moriconi” in prossimità del piazzale parcheggio.