Fondi per i comuni montani umbri in arrivo dal Ministero dell’Interno

Pubblicità

Il Ministero dell’Interno, dopo i finanziamenti alle province, ai comuni sotto i 20 mila abitanti, a quelli destinati alla videosorveglianza, ha stanziato nuovi fondi per i comuni montani dell’Umbria, tra cui Gualdo Tadino. Ne dà notizia Alessia Raponi, referente per la zona gualdese-eugubina della Lega.

Sono stati previsti 11 milioni di euro per le zone più geograficamente penalizzate – comunica la Raponi – grazie al decreto firmato dai ministri Salvini, Stefani e Tria. Il Governo sta dimostrando con i fatti come si possono aiutare concretamente i territori. Con questi fondi si andrà ad incentivare le piccole imprese locali e ad aumentare i servizi di trasporto, che possono rivelarsi un volano per le attività commerciali. Mentre la sinistra umbra continua ad attaccare il Governo senza argomenti utili e veritieri, la Lega pensa, ancora una volta, ai cittadini e a migliorare le condizioni degli stessi”.

C’è chi distrugge e chi costruisce – conclude Alessia Raponi – ancora una volta grazie all’emblematico lavoro portato avanti dalla Lega al Governo”.