Ente Giochi de le Porte, ecco la squadra e gli eventi del 2019

Pubblicità

Cinzia Frappini, neo presidente dell’Ente Giochi de le Porte si è presentata nel pomeriggio di domenica 17 marzo al teatro Talia di Gualdo Tadino. Alla presenza dei priori, del sindaco Massimiliano Presciutti e di un teatro pieno in ogni ordine di posti, è salita sul palco la squadra che dovrà gestire per i prossimi tre anni l’associazione e che avrà il compito di organizzare i Giochi de le Porte e gli altri eventi collaterali.

Uno staff praticamente tutto al femminile quello che è salito sul palco del Talia, con Eleonora Stazi vice presidente, Giada Cardoni segretaria e Alessandra Finetti tesoriera. Completano lo staff l’addetta stampa Lisa Chiavini, gli addetti al marketing Alessio Passeri e Jessica Santini, le coordinatrici degli eventi Paola Morini e Barbara Farabi e l’aiuto tesoriere Damiano Fiorucci. Non è stata annunciata la figura del Responsabile per la Tutela del Marchio.

Una novità assoluta, quindi, per l’Ente Giochi de le Porte che non solo ha per la prima volta una presidente donna (Cinzia Frappini è la quinta a ricoprire questo incarico dopo Giuseppe Ascani, Antonio Pieretti, Sergio Ponti e Paolo Campioni), ma potrà anche contare sull’intero ufficio di presidenza completamente rosa. Una rarità se non addirittura forse l’unico esempio nell’ambito delle feste e rievocazioni medievali.

La neo presidente ha parlato del “sogno” di poter creare un Museo dei Giochi e ha annunciato un restyling della sede di via Matteo Pittore, svelando le date degli appuntamenti di avvicinamento al grande evento di settembre.
Eccole:

1-2 giugno: Palio di Primavera
22 giugno: Cena dei 100 giorni
4 agosto: Somaro Day
17 agosto: Trofeo Cardinali
6 settembre: Convivio Epulonis
15 settembre: presentazione del Palio
22 settembre: pranzo del Portaiolo

Annunciate anche le date delle “mostre” e delle prove ufficiali dei somari, che si terranno nei giorni 1, 8, 15 e 22 settembre. Poi, la 42° edizione dei Giochi de le Porte dal 27 al 29 settembre 2019.