Gualdo Tadino celebra l’Anniversario della Liberazione

Pubblicità

Il 25 aprile, come da tradizione, viene celebrato oggi anche nella città di Gualdo Tadino. Il programma prevede alle ore 10 la partenza del corteo da Piazza Martiri, guidato dalla Banda Musicale di Gualdo Tadino, alla presenza delle autorità civili. Si renderà omaggio ai caduti con corone e mazzi floreali. Il percorso del corteo toccherà luoghi-simbolo quali Giardini Pubblici, via Otello Sordi, Liceo “Casimiri” e scuola elementare “Tittarelli” in viale Don Bosco, per poi ritornare in Piazza Martiri con la deposizione della corona d’alloro davanti al monumento ai caduti.

Successivamente la deposizione di fiori nei vari punti della città dove avvennero le esecuzioni di partigiani gualdesi da parte dei nazisti e in altri luoghi-simbolo: Convento dei Frati Cappuccini, Cimitero Civico, Palazzo Mancinelli, Vaccara, Torre dei Belli, San Pellegrino,  Caprara, Pieve di Compresseto, Grello, Rigali, Boschetto e, nel pomeriggio, Cerqueto