Perugia-Ancona, a luglio l’apertura del tratto Fossato-Cancelli

perugia-ancona cancelli completamento

A luglio l’apertura del tratto Fossato di Vico-Cancelli della Perugia-Ancona, nella primavera del 2020, “in linea di massima”, l’Albacina-Serra San Quirico. Il presidente della Quadrilatero, Guido Perosino, ha confermato il cronoprogramma intervenendo al “The best economic forum” svoltosi a Fabriano. Lo stesso Perosino ha sottolineato che entro il mese di giugno i cantieri sul maxi lotto Fabriano-Serra San Quirico saranno a pieno regime.

Perosino ha parlato anche della Pedemontana delle Marche, con l’apertura al traffico entro l’anno del primo tratto (innesto sulla SS.76 Val d’Esino, nel territorio di Fabriano, e lo svincolo di Matelica) di circa otto chilometri. Prevista anche la realizzazione di una bretella di collegamento di 1,2 km. tra la SS. 77 e la SP 209 “Valnerina” nel comune di Muccia.

Sulla vicenda del contraente generale Astaldi e il pagamento delle aziende creditrici, il presidente di Quadrilatero ha evidenziato che “queste imprese hanno avuto danni ed è giusto interessarsene”, con i due emendamenti al decreto Sblocca Cantieri che prevedono l’istituzione di un fondo in favore delle ditte subappaltatrici consentendo il pagamento diretto, da parte della committenza, dei fornitori qualora l’azienda appaltatrice entri in concordato preventivo, mediante richiesta al tribunale che per Perosino “vanno nella direzione giusta”.

Articolo precedenteMostra sulla maiolica di Assisi, sinergia con il Museo Rubboli
Articolo successivoSascupo, Conticelli (Afor): “Mai pronunciato sulla regolarità dei lavori”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.