Addio Boss! Se ne va Sesto Temperelli, simbolo musicale di Gualdo Tadino

Pubblicità

Si è spento all’età di 89 anni il maestro Sesto Temperelli, personaggio simbolo della vita musicale di Gualdo Tadino. Ad appena tre giorni di distanza dalla scomparsa dell’ex Gonfaloniere Lucio Angeletti, la città piange un altro suo figlio illustre.

Nel 1972 divenne direttore della Banda Musicale, ma l’esperienza musicale del Boss, come lo chiamavano affettuosamente tutti i suoi allievi e amici, era iniziata fin da giovanissimo.

Aurora, Swing Boys, poi gli Ariston, questi i suoi primi gruppi. Nel 1961 è membro fondatore de I Funamboli, con i quali suona in tutta Italia. Quindi l’esperienza bandistica che diventerà importantissima e segnerà tutta la sua vita. Negli anni Ottanta fa parte della Perugia Big Band. Sesto Temperelli è stato anche direttore della scuola comunale di musica di Gualdo Tadino dal 1989 al 1996. Nel 2009 ha ricevuto dalla sua città il Premio Beato Angelo.

Dopo la notizia della scomparsa del Maestro Sesto, i social sono stati invasi da tantissimi messaggi di cordoglio e dai ricordi, provenienti da tutta l’Umbria, di allievi, colleghi musicisti e amici.

I funerali del “Boss” si svolgeranno sabato 29 giugno alle ore 16 presso la Basilica Concattedrale di San Benedetto a Gualdo Tadino.

LEGGI IL SERVIZIO CHE LA NOSTRA REDAZIONE DI MADE IN GUALDO DEDICO’ AL MAESTRO TEMPERELLI NEL 2014

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI