Sigillo, boom di presenze all’International Slope Meeting di aeromodellismo

Pubblicità

Grande successo, sulle pendici del Monte Cucco, del “VII International Slope Meeting”, l’evento, organizzato dall’Associazione Aeromodellistica Volo In Pendio, patrocinato da Regione, Comune di Sigillo e Parco del Monte Cucco.

Sette giorni che hanno visto in attività oltre 150 aeromodellisti, provenienti da tutta Italia, Francia, Germania, Austria, Svizzera e Repubblica Ceca con i loro familiari. Un evento sportivo che ha colorato il cielo di monte Cucco di aeromodelli di alianti radiocomandati confermando il primato del meeting a livello europeo sia perché interamente svolto in montagna che per la durata.

L’edizione di quest’anno, conclusasi domenica scorsa, ha potuto godere di un clima perfetto non solo per le belle giornate, ma anche per la tipologia dei venti che hanno permesso agli aeromodelli di volare dal mattino al tramonto per tutta la settimana.

Sabato si è svolta la cerimonia di premiazione con il vicesindaco di Sigillo, Annalisa Paffi che ha portato i saluti del sindaco e donato ai vincitori, particolarmente distintisi durante il meeting, ceramiche artistiche realizzate dai maestri locali.

L’evento, ormai al suo decimo anno se si contano anche le prime edizioni, ha contribuito alla promozione turistica del territorio e alla diffusione di uno sport come l’aeromodellismo considerato a torto minore, che richiede abilità tecniche non comuni e che da sempre avvicina gli sportivi che lo praticano all’ambiente montano ed all’amore e al rispetto della natura.