Grande partecipazione alla “Festa del Cuore” organizzata dall’Anaca

Oltre duecento persone, tra cardiopatici e non, ha partecipato venerdì scorso alla “Festa del Cuore” organizzata a Valsorda dall’Anaca e dal Centro di Prevenzione e Riabilitazione Cardiologico di Gualdo Tadino.

Presso  il rifugio “Perugia” lo staff infermieristico e medico del Centro Cardiovascolare di Gualdo Tadino ha eseguito i controlli sui fattori di rischio cardiovascolare: pressione arteriosa, glicemia, colesterolemia con lo strumento della Farmacia Capeci, donato specificatamente per la giornata dedicata alla prevenzione.

La mattinata è proseguita con una passeggiata per i sentieri della montagna guidata da accompagnatori Cai e, al ritorno, con la celebrazione di una messa. La giornata si è conclusa con un pranzo presso il ristorante “Da Clelia” al quale hanno preso parte il direttore di Cardiologia e Utic dell’Ospedale Gubbio-Gualdo Tadino Adriano Murrone, il consigliere regionale Roberto Morroni e il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti.

L’Anaca nell’occasione ha voluto ringraziare in modo particolare l’associazione “Amici del Cuore” di Gubbio e la dottoressa Sara Mandorla per la loro presenza, il supporto di tutti i volontari della Misericordia, che hanno garantito una veste di sicurezza all’evento, e gli sponsor che hanno contribuito alle spese consentendo la perfetta riuscita della manifestazione: Rocchetta Spa, Nutrixam, Farmacia Capeci, Amgen Cardiovascular.

Articolo precedenteConsiglio aperto, la Comunanza chiede il rinvio. La Sabbatini dice di no
Articolo successivoDal Brasile a Gualdo Tadino per un apprendistato ceramico
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.