Sigillo, Il Comune accoglie giovani volontari del servizio civile

sigillo
Pubblicità

Il Comune di Sigillo accoglie, per un anno, giovani volontari del servizio civile, tra i 18 e i 28 anni. La giunta ha, infatti, approvato l’adesione al progetto del servizio civile universale per i volontari in servizio nel 2020.

“Torna dopo alcuni anni – ha detto il sindaco Giampiero Fugnanesi – la possibilità di far vivere l’esperienza del servizio civile  ai  giovani volontari residenti nel nostro comune, che avranno l’opportunità di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.”

“Dopo l’adesione – ha proseguito Fugnanesi – sarà possibile predisporre e trasmettere all’ufficio nazionale per il servizio civile i progetti di impiego dei volontari afferenti le seguenti aree di intervento: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico, educazione e promozione culturale.”

“Il servizio civile – ha concluso il primo cittadino di Sigillo – ci consente di perseguire un duplice obiettivo: da un lato si offre a giovani del territorio la possibilità di vivere un’esperienza qualificante, dall’altro si assicura al Comune, per un anno, l’apporto di personale giovane e motivato in grado di garantire un servizio continuativo ed efficace.”