Lavori alla scuola di Cartiere, classi spostate. In arrivo i nuovi presidi.

Pubblicità

Prossimamente inizieranno i lavori che interesseranno i plessi Infanzia e Primaria della scuola di Cartiere. La realizzazione delle opere di miglioramento e adeguamento sismico comporteranno il trasferimento momentaneo delle classi in diversi istituti del territorio gualdese, presumibilmente per l’intero anno scolastico 2019/2020.

Per la scuola dell’infanzia è stato individuato il piano terra dell’Istituto Domenico Tittarelli, in viale Don Bosco, mentre le classi 1′, 2′ e 3‘ della scuola primaria saranno accolte nel primo piano dell’istituto Verde Soggiorno. Le classi 4′ e 5′ della scuola primaria andranno al piano terra dell’istituto “Franco Storelli”, in via Lucantoni.

“Visti i tempi assai ristretti per l’esecuzione dei lavori e il trasferimento delle sedi che ad oggi non sono stati avviati”, è stato comunicato che l’avvio dell’anno scolastico per le Scuole Primarie e dell’Infanzia di tutto l’Istituto Comprensivo seguirà il calendario regionale con inizio l’11 settembre. Ciò per consentire il completo espletamento delle procedure necessarie all’insediamento dei plessi coinvolti dal trasloco e uniformare tra loro tutte le scuole primarie e dell’infanzia. Le lezioni della Scuola Secondaria di I grado inizieranno invece, come deliberato dal Consiglio d’Istituto, il 9 settembre.

NUOVI PRESIDI – Nella giornata di giovedì 22 agosto sono stati nominati 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria. Tra questi i nuovi presidi dei due istituti gualdesi: al “Casimiri” arriverà Sabrina Antonelli mentre al Comprensivo Fabrizio Bisciaio. Novità anche a Sigillo, con l’arrivo al Comprensivo di Rosa Goracci, e a Nocera Umbra, con Leano Garofoletti che guiderà l’Omnicomprensivo “Dante Alighieri”. Alla Direzione Didattica 3′ Circolo San Martino di Gubbio andrà Angela Codignoni, vicepreside fino allo scorso anno del Casimiri.