Lions Club Gualdo Tadino, inaugurata la nuova sede

Pubblicità

E’ stata inaugurata nei giorni scorsi la nuova sede del Lions Club Gualdo Tadino nei locali di via Santo Marzio, messi a disposizione dall’amministrazione comunale e freschi di nuova sistemazione e arredi.

Nell’occasione si è anche tenuta l’assemblea generale che ha elaborato il programma annuale, presentato dal presidente e dal direttivo, che vedrà l’impegno di tutti i soci su molti fronti, così come deliberato e stabilito in sede internazionale e distrettuale.

Oltre ai consueti service in tema di screening della vista e della colonna vertebrale, sempre in collaborazione con le scuole del territorio si svolgeranno il concorso “Un poster per la pace” e il “Progetto Martina”. Verrà ripetuto il service contro gli sprechi alimentari d’intesa con le scuole e il Comune di Gualdo Tadino. Inoltre il Club studierà la fattibilità di una campagna di informazione sui benefici derivanti dall’utilizzo del sale iodato; il tutto alla luce di alcuni studi che vedono una incidenza eccessiva di problemi alla tiroide nel comprensorio.

Dopo l’approvazione dei bilanci consuntivo 2018/2019 e preventivo 2019/2020 si è dato inizio alla cerimonia per l’inaugurazione della nuova sede alla presenza delle autorità civili e religiose, di numerosi amici lions e di ospiti delle altre associazioni che condividono analoghi spazi in via Santo Marzio.

La festa è proseguita presso il ristorante Beccofino ove, nel corso della conviviale, è stata presentata la nuova socia Barbara Ciaberna, di professione “private banker”, accolta con grande entusiasmo da tutti i soci.