Giochi, è la serata del corteo aperto da Miss Italia. Diretta su Gualdo News

Con lo scambio dei doni tra i vivandieri e la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco al gonfaloniere sono iniziati ieri i Giochi de le Porte 2019. Tantissima gente si è riversata nel centro storico di Gualdo Tadino per assistere alle esibizioni del Gruppo Sbandieratori e Musici di Gualdo Tadino e dei tamburini delle quattro Porte. Poi è stata festa grande in tutte le piazze e i vicoli del centro, anche sulle note della “Sbanda”.

Oggi pomeriggio si riprende alle 14 con le prove ufficiali di tiro con l’arco e con la fionda. Alle 18 la sfida tra i balestrieri della Compagnia Waldum, che annovera la campionessa d’Italia Beatrice Parlanti. Il vincitore riceverà, custodirà e porterà in corteo il Palio 2019 disegnato da Giovanni Tommasi Ferroni.

Il corteo storico inizierà alle 21,30, partendo dai Giardini Pubblici, e si preannuncia ancora una volta imponente e curatissimo. Scene di vita del XV secolo riproposte dalle quattro Porte lungo l’anello del centro storico con i loro più di mille figuranti.

Anche quest’anno il corteo storico sarà aperto da Miss Italia 2019, Carolina Stramare, grazie alla collaborazione con Rocchetta, main sponsor dei Giochi de le Porte. Carolina indosserà un prezioso abito disegnato da Daniele Gelsi ispirato al periodo Gotico internazionale della prima metà del Quattrocento, realizzato in prezioso broccato avorio e bianco panna. Il disegno è ripreso dalla giornea di Giovanna Tornabuoni, un affresco di Domenico Ghirlandaio e il vestito si compone di una sopravveste in broccato avorio, mentre il sotto è stato realizzato in una tunica in tela di seta. Come arricchimento del costume sono presenti delle contromaniche e un balzo come acconciatura.

Seguirà intorno alle 23 il lancio della sfida da parte dei Priori delle quattro Porte.

DIRETTA TV E WEB – Diverse le possibilità di seguire l’evento: i Giochi de le Porte saranno trasmessi in diretta da Umbria Tv (canale 110). Diretta Facebook dalla pagina ufficiale dei Giochi de le Porte e diretta web da Gualdo News. Per chi assisterà ai Giochi lungo il percorso del corteo, potrà seguire ciò che accade in piazza attraverso i maxischermi installati nel centro storico gualdese: in piazza Garibaldi, in piazza Martiri, in corso Piave e in via Bersaglieri.

In diretta con gli Sbandieratori di Gualdo Tadino!Posted by Giochi de le Porte on Friday, 27 September 2019

Articolo precedenteTagina, visita del sindaco di Gualdo Tadino al Cersaie: “Subito la Fase 2 degli investimenti”
Articolo successivoI Giochi de le Porte in diretta – Il corteo storico del sabato sera
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).