La tredicenne Stella Merano di Fossato trionfa al Cantagiro

E’ stata una bellissima serata quella che ha portato sul palco di Fiuggi i finalisti delle categorie Junior e Baby dell’edizione 2019 del Cantagiro. Le protagoniste sono state due giovanissime voci femminili: prima classificata per la categoria “Junior” la tredicenne Stella Merano, di Fossato di Vico, mentre per la categoria “Baby” ha vinto Noemi Albano di dieci anni da Arezzo. Tutte e due le concorrenti hanno sorpreso e convinto la giuria per le grandi qualità canore ed una presenza scenica convincente.

Con il suo brano inedito Beyond the Clouds , Stella ha convinto la giuria con una interpretazione unica pur non essendo in forma fisicamente.

Stella si è detta incredula e ha espresso tutta la sua felicità per la vittoria inaspettata, accompagnata dalla grandissima emozione che ha provato sul palco. Ha iniziato a cantare fin da piccolissima, all’età di 5/6 anni, e da qualche anno ha iniziato lo studio del pianoforte. I suoi idoli sono Aretha Franklin, Michael Jackson e i Queen, una selezione di artisti davvero sorprendente per un ragazza del nuovo millennio.

Grande soddisfazione sia per il patron Enzo De Carlo che per il direttore artistico Elvino Echeoni, i quali hanno sottolineato con orgoglio la bravura ed il talento di questi giovanissimi vincitori, che già in tenera età dimostrano una grinta quasi da professionisti. I giovanissimi tra l’altro sono chiamati ad  interagire con la manifestazione attraverso la presenza sui social grazie agli hastag #iostoconilcantagiro e #unatempestadiemozioni.

Articolo precedenteAl teatro Talia va in scena “Barbara”, commedia scritta da Angelo Orlando
Articolo successivoVolley, Giulia Pascucci torna a Perugia con cui aveva conquistato la A1
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.