Tasi 2014 e Imu 2015, in arrivo gli avvisi di accertamento

Pubblicità

L’Ufficio Tributi del Comune di Gualdo Tadino ha diramato una nota stampa in cui avvisa che provvederà ad inviare ai contribuenti che non risultano in regola con i pagamenti, gli avvisi di accertamento riguardanti la TASI anno 2014 e l’IMU anno 2015.

L’Ufficio Tributi fa presente che gli avvisi di accertamento sono generati a seguito di controlli incrociati tra la banca dati del vigente Catasto Edilizio Urbano con quella relativa a Tari, Tasi, Imu e alle dichiarazioni presentate. 

Qualora la situazione reale non fosse rispondente a quella riportata negli avvisi di accertamento, ad esempio immobili venduti; fabbricato che rappresenta l’abitazione principale; versamento già eseguito, ecc, l’interessato è invitato a produrre all’Ufficio Tributi, entro sessanta giorni dal ricevimento dell’avviso, ogni atto, documento o informazione utile ad aggiornare e perfezionare la sua posizione IMU/TASI. Trascorso infruttuosamente tale termine e in assenza di documentazione presentata, il provvedimento di accertamento  si deve intendere accettato dal contribuente.

L’Ufficio Tributi si trova in Piazza Martiri della Libertà n. 4 (primo piano, stanza n. 19) ed è a disposizione dei contribuenti per fornire ogni utile chiarimento anche al fine di prevenire, in uno spirito di fattiva collaborazione, l’instaurarsi di qualsiasi azione contenziosa.

L’orario di apertura al pubblico dell’ufficio è il seguente: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00; martedì dalle ore 15,30 alle ore 18,00. Possono essere richiesti chiarimenti anche tramite la Pec gualdotadino@letterecertificate.it, la email tributi@tadino.it o telefono 075.9150204-205-241-281.