Venerdì 11 ottobre interruzioni di energia elettrica a Palazzo Mancinelli e Fossato di Vico

Pubblicità

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che venerdì 11 ottobre eseguirà alcuni interventi importanti di potenziamento del sistema elettrico in varie località di Perugia e provincia, con particolare riferimento agli impianti di Perugia città zona via delle Conce, di Marsciano frazione Spina, Gualdo Tadino (frazione Palazzo Mancinelli) e Fossato di Vico.

Nel caso di Gualdo Tadino e Fossato di Vico sottoporranno la cabina, che distribuisce l’energia ad attività artigianali, esercizi commerciali e abitazioni, a restyling completo attraverso l’installazione di apparecchiature motorizzate che consentiranno di completare il telecontrollo del sistema elettrico in uscita dall’impianto con benefici per la qualità del servizio elettrico in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio.

In tutte le circostanze saranno effettuati i riassetti dei carichi in tutte le aree per garantire una distribuzione equilibrata dell’elettricità. Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono interruzioni temporanee del servizio che E-Distribuzione ha programmato per domani con orari e modalità diverse in base alle tipologie di intervento.

Grazie a bypass da linee di riserva, le zone del “fuori servizio” saranno limitate a gruppi ristretti di utenze nel modo seguente:

Gualdo Tadino, venerdì 11 ottobre, dalle ore 8:15 alle 15:45, pochi civici di frazione Palazzo Mancinelli, e nel territorio comunale di Fossato di Vico pochi civici di via Palazzolo, via Castelvecchio, via Colbassano, via Case bruciate, vocabolo Cottime, via Categge.

I clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione, che ha condiviso gli orari e le modalità di intervento anche con l’Amministrazione Comunale, ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche.